giovedì 5 settembre 2013

Una mozione dei gruppi di maggioranza contro la Tares. "Chiederemo che venga ritirata la maggiorazione di 0,30 euro al metro quadro in favore dello Stato"


QUARRATA_  I gruppi consiliari di maggioranza, Partito Democratico, Per Quarrata Marco Mazzanti Sindaco e Gruppo Misto, hanno presentato una mozione sul tema della TARES all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale del 9 settembre.

Alla luce delle recenti decisioni del Governo nazionale, che hanno confermato per l’anno 2013 la tassazione TARES, e vista la situazione di incertezza normativa e le grosse difficoltà economiche sia degli enti locali che dei cittadini, si propone che per l’anno 2013 venga ritirata la maggiorazione di € 0,30 al metro quadro in favore dello Stato presente nella formulazione della TARES, che si ritiene una mera tassazione a vantaggio dello casse statali che niente ha a che vedere con il ciclo dei rifiuti.
Il nostro obiettivo, e quindi la nostra proposta, è eliminare la quota a favore dello Stato e, per quanto riguarda il pagamento del servizio rifiuti, ritornare al regime TIA.
Qualora il Consiglio Comunale voti in modo favorevole la nostra mozione, il Sindaco di Quarrata dovrà portare le nostre richieste all’attenzione dell’ANCI e l’Amministrazione dovrà inviarle al Governo e ai Parlamentari eletti nella circoscrizione Toscana.


Fonte: Comunicato Stampa


 

 

 

 

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma se il consiglio comunale aperto serve per esporre da parte dei cittadini le loro motivazioni come mai il pd presenta un fasullo odg? Un concetto di partecipazione strano e disonesto politicamente. E poi perché invece di chiedere all anci e ai parlamentari non detraggono la quota visto che il cis è di nostra proprietà. Questo è l odg per scaricare le colpe!!! Se continuano la marcia invece che da agliana verso quarrata la faremo da quarrata verso il cis per far sentire la voce dei cittadini!!!

Daniele Ferranti (da Facebook)

Anonimo ha detto...

Prendono in giro i propri cittadini sapendo che il governo che i loro partiti sostengono (esclusa SEL) non cambia proprio niente.
Vuol dire che sono in grande difficoltà.

Ivano Bechini (da Facebook)

Piervittorio Porciatti ha detto...

Non credo che possa una giunta comunale togliere una ttassa dello stato.
Pier